Oggi vi spiegherò come cambiare carattere di sistema in Windows 10, per dare un nuovo look al vostro sistema operativo.

Cambiare carattere di sistema in Windows 10

Introduzione

Ad oggi non c'è un modo "automatico" per cambiare il font di sistema ed applicarlo globalmente a Windows, pertanto si dovrà agire a livello di registro di configurazione di Windows.

Attenzione:

Se non siete confidenti con le modifiche al registro di configurazione, NON proseguite

Preparazione

Per iniziare, è necessario conoscere il nome ufficiale del carattere che si desidera impostare come carattere di sistema predefinito. Possiamo trovare il nome facilmente, tramite le impostazioni di Windows e ora vedremo come.

Apriamo "Impostazioni" e, per farlo, scegliamo uno dei 3 modi seguenti:

  • Apriamo il menu "Start", cerchiamo "Impostazioni" e clicchiamo sul primo risultato;
  • Clicchiamo col tasto destro sul logo del menu start e scegliamo "Impostazioni";
Cambiare carattere di sistema in Windows 10
  • ⇨ Premiamo Windows+I (metodo consigliato, perché il più veloce e comodo)

Nelle Impostazioni di Windows, clicchiamo su "Personalizza" e selezioniamo, sulla sinistra, "Caratteri" e ci troveremo davanti tutti i font presenti su Windows.

Cambiare carattere di sistema in Windows 10
Cambiare carattere di sistema in Windows 10

Ora procediamo attentamente per cambiare carattere di sistema in Windows 10!

Procedimento

Scegliamo quello che ci piace maggiormente; io ho scelto "Berlin Sans FB".

Il nome di cui abbiamo bisogno è quello evidenziato nell'immagine (sotto); questo è il nome ufficiale del carattere.

Cambiare carattere di sistema in Windows 10

Arrivati a questo punto dovremo creare l'hack del registro per impostare il carattere scelto come carattere di sistema e per farlo dovremo utilizzare Notepad o qualunque altro programma di editor ci piaccia (Notepad++, Visual Studio Code, Sublime Text, ecc.).

Io utilizzo sempre Sublime Text, quindi seguite le immagini perché il procedimento è uguale per tutti i programmi editor...

Cambiare carattere di sistema in Windows 10

Questo è il codice da incollare, stando attenti a modificare l'ultima parte tra virgolette, ossia "Berlin Sans FB" con il carattere scelto da voi.

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Fonts]
"Segoe UI (TrueType)"=""
"Segoe UI Bold (TrueType)"=""
"Segoe UI Bold Italic (TrueType)"=""
"Segoe UI Italic (TrueType)"=""
"Segoe UI Light (TrueType)"=""
"Segoe UI Semibold (TrueType)"=""
"Segoe UI Symbol (TrueType)"=""

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\FontSubstitutes]

"Segoe UI"="Berlin Sans FB"

Una volta incollato il codice in un nuovo file di testo, salviamolo - sul desktop o dove preferite - con estensione .reg

Cambiare carattere di sistema in Windows 10

Ora non ci resta che cliccare due volte sul file creato e ci comparirà un warning di Windows; clicchiamo "Sì"

Cambiare carattere di sistema in Windows 10

Bene, abbiamo impostato il carattere di sistema e per rendere effettive le modifiche, non ci resta che riavviare Windows.

Ripristino

Qualora qualcosa non vi piacesse o non funzionasse a dovere, potrete sempre tornare al carattere di sistema originale, semplicemente procedendo come segue...

Aprite un editor di testo e incollateci il codice seguente

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Fonts]
"Segoe UI (TrueType)"="segoeui.ttf"
"Segoe UI Black (TrueType)"="seguibl.ttf"
"Segoe UI Black Italic (TrueType)"="seguibli.ttf"
"Segoe UI Bold (TrueType)"="segoeuib.ttf"
"Segoe UI Bold Italic (TrueType)"="segoeuiz.ttf"
"Segoe UI Emoji (TrueType)"="seguiemj.ttf"
"Segoe UI Historic (TrueType)"="seguihis.ttf"
"Segoe UI Italic (TrueType)"="segoeuii.ttf"
"Segoe UI Light (TrueType)"="segoeuil.ttf"
"Segoe UI Light Italic (TrueType)"="seguili.ttf"
"Segoe UI Semibold (TrueType)"="seguisb.ttf"
"Segoe UI Semibold Italic (TrueType)"="seguisbi.ttf"
"Segoe UI Semilight (TrueType)"="segoeuisl.ttf"
"Segoe UI Semilight Italic (TrueType)"="seguisli.ttf"
"Segoe UI Symbol (TrueType)"="seguisym.ttf"
"Segoe MDL2 Assets (TrueType)"="segmdl2.ttf"
"Segoe Print (TrueType)"="segoepr.ttf"
"Segoe Print Bold (TrueType)"="segoeprb.ttf"
"Segoe Script (TrueType)"="segoesc.ttf"
"Segoe Script Bold (TrueType)"="segoescb.ttf"

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\FontSubstitutes]

"Segoe UI"=-

Una volta incollato il codice in un nuovo file di testo, salviamolo - sul desktop o dove preferite - con estensione .reg. Una volta salvato, clicchiamo due volte oppure clicchiamo col tasto destro e selezioniamo "Unione".

Ora non ci resta che cliccare due volte sul file creato e ci comparirà un warning di Windows; clicchiamo "Sì"

Anomalie

Con molti caratteri visualizzerete un carattere non caricato (si presenta come un quadrato) in sostituzione dei due punti divisori nell'orologio della system tray.

Per aggirare questo problema, visto che alcune volte un hack del registro di sistema non funziona, vi consiglio vivamente l'utilizzo di T-Clock.

T-Clock rende possibile una profonda personalizzazione dell'orologio di sistema di Windows; è totalmente gratuito e funziona alla grande.

Potete scaricarlo qui.

Info:

Il progetto è stato accantonato nel 2018, ma T-Clock è ancora perfettamente funzionante, anche con l'ultimissima versione di Windows 10.

Conclusioni

Questo metodo è totalmente sicuro e sarà sempre possibile ripristinare il carattere di sistema predefinito: Segoe UI.

Fatemi sapere, nei commenti, quale carattere avete scelto!