Installare Ghost, come si fa?

Installare Ghost su Windows

Dopo averlo provato per un po' ed aver deciso di passare ad un utilizzo stabile, come potete leggere seguendo il box qui sotto, ho deciso di scrivere un post per spiegare come installare Ghost su Windows e Linux per prenderci la mano.

Ghost è più complesso da installare, rispetto a Wordpress, perché è molto meno diffuso, nonostante le sue qualità.

Vediamo insieme come installarlo un un po' di modi diversi, da quello più semplice a quello più corretto.

Da Wordpress a Ghost
Ghost vs Wordpress. Perché passare da Wordpress a Ghost o perché non farlo. Un mio parere personale sulle motivazioni che mi hanno portato a cambiare.

Installare Ghost

Su Windows: Metodo 1

Su Windows: Metodo 2

Su Ubuntu e derivate

Conclusioni


Installare Ghost

Installare Ghost su Windows | Metodo 1

Il metodo più semplice per installare Ghost è quello di scaricare un pacchetto già pronto all'utilizzo, installarlo sul proprio PC e imparare ad utilizzarlo.

Come fare?

Semplice, scaricate il pacchetto specificato qui sotto e provatelo

Install Ghost, Download Ghost
Installare Ghost su Windows

Una volta scaricato il pacchetto per il Vostro sistema operativo - l'esempio mostrato è su come installare Ghost su Windows - eseguitelo e seguite le immagini...

Installare Ghost

Cliccate Next

Installare Ghost

Specificate il percorso dove volete installare il pacchetto

Installare Ghost

Compilate tutti i campi con i dati richiesti

Installare Ghost

Scegliete la porta

Installare Ghost

Scegliete la porta SSL, ossia quella HTTPS

Installare Ghost

Selezionate la porta MySQL. Vi consiglio di lasciare così come trovate.

Installare Ghost

Impostate l'indirizzo IP del PC sul quale eseguirete Ghost. Potete scegliere 127.0.0.1 se preferite utilizzare Ghost SOLO in locale, altrimenti specificate l'IP esatto del vostro PC, in modo da poter raggiungere l'installazione di Ghost anche da altri device.

Installare Ghost

Scegliete voi se vi occorre configurare anche un servizio di posta...

Installare Ghost

Potete deselezionare questa opzione, a Vostra scelta

Installare Ghost

Avete terminato!


Installare Ghost su Windows | Metodo 2

Per prima cosa installiamo NodeJS

Scarichiamo e installiamo NodeJS dal link seguente...

Node.js
Node.js® is a JavaScript runtime built on Chrome’s V8 JavaScript engine.
Download NodeJS

...e seguiamo le immagini

Installare Ghost
Installare Ghost
Installare Ghost
Installare Ghost
Installare Ghost
Attenzione a non selezionare la voce presente
Installare Ghost

Bene, ora abbiamo NodeJS installato sul nostro PC, non ci resta che proseguire e installare Ghost

Avviamo Node.js command prompt, che troveremo nel menu start

Installare Ghost

Proseguiamo installando la Command LIne di Ghost, semplicemente lanciando il comando seguente:

npm install -g ghost-cli@latest
Installare Ghost
Installare Ghost
Installare Ghost

Appena terminata l'installazione, potremo verificarla eseguendo il comando seguente

ghost -v

Ghost-CLI version: 1.15.0

Otterremo un risultato come questo appena visto sopra, riportato anche nell'immagine qui sotto

Installare Ghost

Ora creiamo una cartella Ghost in un percorso comodo, ad esempio in C:, come ho fatto io

Potete farlo sia da Esplora Risorse di Windows, sia da linea di comando

Sempre da Node.js command prompt rechiamoci in C:\Ghost (o nella cartella che avete creato) e lanciamo il comando per installare Ghost localmente

ghost install local
Installare Ghost

Attendiamo che termini l'installazione...

Installare Ghost
Installare Ghost

Ora visitiamo la pagina WEB che trovate indicata nella finestra di Node.js cmd

http://localhost:2369/ghost/

Configuriamo Ghost, come da immagini seguenti...

Installare Ghost
Create your account
Installare Ghost
Dati del blog
Installare Ghost
I'll do this later, take me to my site!

Appena completata la configurazione, vi troverete davanti il vostro blog su Ghost...

Buon divertimento!

Installare Ghost

Installare Ghost su Ubuntu e derivate

Installare Ghost

Per prima cosa assicuriamoci di avere una distro aggiornata di Linux basata su Debian (Ubuntu e derivati e Raspbian/Raspberry OS); per essere sicuri che la distro sia aggiornata, proviamo ad aggiornarla...

sudo apt update && sudo apt upgrade
Installare Ghost
update & upgrade

Adesso creiamo un utente - io ho scelto userghost -  dedicato all'installazione e utilizzo di Ghost

sudo adduser userghost
Installare Ghost
adduser

Assegniamo privilegi da superuser all'utente appena creato

sudo usermod -aG sudo userghost
Installare Ghost
usermod

Da ora proseguiamo con l'account appena creato, quindi cambiamo l'utente in uso, così...

su - userghost
Installare Ghost
su

Iniziamo con le installazioni

Come prima cosa installiamo nginx

sudo apt install -y nginx
Installare Ghost
install nginx

In caso avessimo attivo il firewall, meglio aprire le porte...

sudo ufw allow 'Nginx Full'
Installare Ghost
ufw

Accertiamoci che l'installazione sia andata bene, verificando la versione di nginx appena installata

sudo nginx -v
Installare Ghost
nginx vers.

Passiamo all'installazione di MySQL

sudo apt install -y mysql-server

Su Raspberry OS non è possibile installare mysql-server, pertando cambierà il comando e procederemo all'installazione di mariadb

sudo apt install mariadb-server
Installare Ghost
install mysql

Anche in questo caso verifichiamo la versione di MySQL

mysql --version
Installare Ghost
mysql vers.

Assegniamo la password all'utenza root di MySQL, procedendo così

sudo mysql

# Copiamo e incolliamo questo comando SQL

ALTER USER 'root'@'localhost' IDENTIFIED WITH mysql_native_password BY 'SCRIVETE_QUI_LA_PASSWORD';

# e usciamo

quit

Per mariadb, invece, questi saranno i comandi

sudo mysql -u root -p

# Scriviamo la password

ALTER USER 'roo'@'localhost' IDENTIFIED BY 'SCRIVETE_QUI_LA_PASSWORD';

# Diamo Invio

quit
Installare Ghost
mysql root

Proseguiamo spediti e installiamo curl

sudo apt install curl
Installare Ghost
install curl
Ghost supporta solo le versioni LTS (Long Time Support) di Node.js.

ora utilizziamo subito il comando curl

curl -sL https://deb.nodesource.com/setup_12.x | sudo -E bash
Installare Ghost
curl nodesource

Installiamo Node.js

sudo apt install -y nodejs
Installare Ghost
install nodejs

Installiamo l’ultima CLI di Ghost

sudo npm install ghost-cli@latest -g
Installare Ghost
install ghost-cli

Passiamo all'installazione di Ghost vera e propria.
Per prima cosa creiamo la cartella dedicata alla nostra installazione.

sudo mkdir -p /var/www/ghost

Cambiamo l'ownership della cartella creata, assegnandone la proprietà al nostro utente, creato al primo punto (userghost)

sudo chown userghost:userghost /var/www/ghost

Sistemiamo i permessi della cartella

sudo chmod 775 /var/www/ghost
Installare Ghost

Navighiamo fino a questa cartella

cd /var/www/ghost
Installare Ghost

La cartella l'abbiamo appena creata, pertanto è vuota, ma per esserne certi... (Ghost NON può essere installato se la cartella di destinazione non risulta vuota!)

ls -a

Ed eccoci alla parte più importante: installiamo - finalmente - Ghost

ghost install
Installare Ghost
ghost install

impostiamo l'url del nostro blog Ghost (io ho scelto il tradizionale http://localhost)

Installare Ghost
url

ora indichiamo dove risiede il nostro DB MySQL (premete invio, in quanto è locale)

mysql hostname

specifichiamo l'utente MySQL, ossia root

Installare Ghost
mysql user

indicate il nome che volete assegnare al vostro DB (evitate gli spazi)

Installare Ghost
db name

ora il processo di installazione vi chiederà se intendete impostare l'utente Ghost per il DB. Rispondete Y

Installare Ghost
mysql Ghost user

ora dovete indicare se intendete impostare Nginx. Rispondete Y

Installare Ghost
set up nginx

Intendete attivare SLL? Io ho scelto di non farlo N

Installare Ghost
ssl

Volete impostare Systemd? Scegliete Y

Installare Ghost
systemd

Volete avviare Ghost? Ovviamente... Y

Installare Ghost
start ghost

Abbiamo terminato. Ora configurate l'accesso amministrativo di Ghost, aprendo l'url indicato dal processo di installazione (il mio, ovviamente, è http://localhost)

ghost admin url

Cliccate semplicemente Create your account

Installare Ghost
Welcome

Ora impostate tutti i dati del vostro blog Ghost: nome del sito, dati dell'amministratore, indirizzo e-mail e password

Installare Ghost
Setup

In questo step, se non volete invitare nessuno, allora cliccate la piccola scritta I'll do this later, take me to my site!

Installare Ghost
invite users

Ed ecco il vostro blog Ghost! Wow...

Installare Ghost
Ghost

Installare Ghost | Conclusioni

Vi ho appena mostrato i tre metodi più comuni e comodi per installare Ghost. Potete farlo su Windows, Mac OS oppure Linux.

Io, ad esempio, l'ho installato su un Raspberry, utilizzando l'ultima guida per Linux e funziona egregiamente; utilizzato come laboratorio.

Buon divertimento!