Qual è la migliore carta prepagata da avere? Perché? A cosa ci serve? Quali funzioni sono indispensabili e quali quelle che non contano?

Come sempre, ci tengo a precisare che questo contenuto NON è sponsorizzato. Questo articolo deriva da un'esperienza personale.

Come detto nella mia pagina di presentazione, sono patito di tecnologia e di tutto ciò che - in qualche modo - possa migliorarci la vita nel quotidiano.

Migliore carta prepagata

Migliore carta Prepagata | Introduzione obbligatoria

Ormai tutti noi abbiamo una o più carte prepagate; a volte dimenticate dentro un comodino oppure nel nostro portafoglio, ma... qualora la utilizzassimo ancora, come l'abbiamo scelta? Ne abbiamo provate altre? Siamo sicuri sia la migliore soluzione per noi?
Questo articolo deriva dalla mia esperienza personale. Dopo averne provate alcune (N26 standard, Hype premium e Revolut Standard e Metal) ho scelto quella che - per le mie esigenze e secondo il mio parere - è la migliore carta prepagata da utilizzare.


Migliore carta prepagata | Quali sono le cose che contano nella scelta?

Per prima cosa, nella scelta di una carta prepagata sono importanti alcuni fattori, soggettivi, che ci aiuteranno moltissimo nella scelta.
I miei erano i seguenti:

  1. Limiti di deposito
  2. Limiti di utilizzo
  3. Tipologia di "ricarica"
  4. Funzioni extra [1]
  5. Applicazioni iOS e Android

  1. Queste funzioni - normalmente - sono disponibili solo con le versioni Premium e Metal ↩︎


In questo articolo metterò a confronto tre carte: N26, Revolut e Hype.

Le tre carte hanno tutte una versione Standard, una Premium e una Metal. Nello specifico:

N26 esiste in queste versioni:

  1. Standard;
  2. You
  3. Metal

Revolut esiste in queste versioni:

  1. Standard;
  2. Premium;
  3. Metal

Hype esiste in queste versioni:

  1. Start;
  2. Plus;
  3. Premium

Migliore carta prepagata | Limiti di deposito

Per prima cosa è fondamentale - per me - poter depositare quanto io voglia, senza limitazioni. Questo non perché io sia milionario, ma perché è giusto poter utilizzare una carta di debito per qualunque cosa si voglia. Se questa funzione è disponibile, perché non averla?


Migliore carta prepagata | Limiti di utilizzo

Altra cosa importante è poter contare su limiti di utilizzo scelti da noi e non imposti. Si torna al discorso precedente: non si deve essere milionari, ma perché rinunciare o essere limitati?


Migliore carta prepagata | Come ricaricarla

Questo è uno dei punti basilari, secondo me, quindi... sicuramente deve essere ricaricabile con l'utilizzo di un'altra carta - cosa per me indispensabile - poi con bonifico e, infine, se esistono altri modi.,. meglio!


Migliore carta prepagata | Funzioni extra

Migliore carta prepagata

Ok, diciamo che questo è un punto particolare. Si hanno disponibili funzioni extra? Quali?
Ovviamente la mia migliore carta prepagata le ha, sono validissime e alcune le ho trovate geniali. Questo punto, però, lo scoprirete meglio quando vi svelerò la mia scelta...


Migliore carta prepagata | Applicazione mobile

Ok, questo - probabilmente - è uno dei punti fondamentali, insieme ai limiti di utilizzo e alla tipologia di ricarica.
La mia scelta ha un qualcosa di pazzo, ma io sono così e giustifico le mie scelte.


Migliore carta prepagata | Tutti i limiti

Prenderò a confronto 3 carte prepagate (quelle che ho utlizzato e testato io, personalmente): N26, Revolut e Hype.

Per prima cosa valutiamo il limite di ricarica annuo, che significa - semplicemente - quanto potete versare sulla vostra carta ricaricabile, in totale.

N26: non ha limiti di ricarica, questo significa che potete versare quanti soldi volete sulla vostra carta, senza alcuna limitazione. N26, di fatto, è un conto tedesco, che ora fornisce anche IBAN italiano.

Revolut: come per N26 non esistono limiti, potete versare quanto preferite. Come N26 è da considerarsi un conto corrente Inglese, più che una semplice carta prepagata.

Hype: nella versione standard offre la possibilità di ricarica al massimo 2.500€, pochi per farne un uso frequente. Con la versione Plus di Hype (1€ al mese di costo) si arriva a 50.000€ di limite massimo di capienza.

Ora passiamo anche al limite di utilizzo.

Migliore carta prepagata

Come per il precedente punto, N26 e Revolut hanno dei limiti decisamente superiori ad Hype.

N26: ha un importo massimo prelevabile di 2.500€ al giorno, un limite di pagamento di 5.000€/giorno e un limite di trasferimento (tramite bonifico) di 50.000€.

Revolut: non ha praticamente nessun limite, meglio, i limiti ci sono, ma solo se vogliamo considerare qualcosa di gratuito. Mi spiego: Revolut ha limiti solo per le operazioni gratuite, ad esempio ha un limite (senza commissioni) di prelievo in contanti (mensile) ai bancomat di 200€ nella versione standard, 400€ nella versione premium e 800€ nella versione metal; superate queste cifre si pagheranno commissioni per il 2%. Ci sono altri limiti, ma poco importanti se parliamo di carte ricaricabili per un utilizzo non professionale

Hype: ci sono il limite di 250€ al giorno per il prelievo, pagare un massimo di 999€ al giorno e un limite di trasferimento di denaro di 250€ al giorno.


Migliore carta prepagata | Come ricaricare

Come ho detto più sopra, anche questo è un punto che - personalmente - considero fondamentale.
Partiamo subito dicendo che quasi tutte mi hanno deluso...

N26 è ricaricabile solo tramite bonifico, in contanti (solo nei supermercati del gruppo PAM e fino ad un massimo di 999,99€) oppure tramite versamento/scambio con un altro utente N26 (massimo 1.000€).

Revolut è ricaricabile tramite bonifico (come tutte), tramite altri utenti oppure tramite un'altra carta (sia di credito che di debito). Quest'ultima, a mio parere, è la funzione fondamentale. Mi spiego: se ho bisogno o voglia di utilizzare la carta, ma devo ricaricarla, devo necessariamente utilizzare il bonifico? Ok, ma a meno di non utilizzare il bonifico istantaneo (che ha delle commissioni alte, in base alla banca dalla quale lo effettuerete) significa che devo attendere almeno 24 ore per avere i soldi disponibili sulla carta e, a questo punto, la carta prepagata un po' perde di significato.

Hype su questo punto vince a mani basse: è ricaricabile sia tramite il solito bonifico, sia altra carta, sia tramite altri utenti e anche in contanti (supermercati, bar, edicole e tabacchi). L'unica scomodità è che, anche nella versione premium, Hype consente ricariche (tramite altre carte) di 250€ a volta e non più; quindi, se dovessimo ricaricare 500€ (ad esempio), saremmo costretti ad effettuare due ricariche di 250€ l'una.

L'unica a non presentare quasi nessun limite per la ricarica è Revolut.


Migliore carta prepagata | Funzioni extra

Le funzioni extra, come detto sopra, sono disponibili principalmente nelle versioni NON standard, quindi utilizzerò - come parametro - le versioni N26 You, Revolut Premium e Hype Plus.

# N26 You 9,90€/mese Revolut Premium 7,99€/mese Hype Premium - NON PLUS - 9,90€/mese
1 Assicurazione viaggi Assicurazione viaggi Assicurazione viaggi
Copertura spese mediche, in caso di emergenza Copertura spese mediche, in caso di emergenza Copertura spese mediche, in caso di emergenza
Copertura viaggi, in caso di annullamento Copertura viaggi, in caso di annullamento Copertura viaggi, in caso di annullamento
Assicurazioni sui voli in caso di ritardo Assicurazioni sui voli in caso di ritardo Assicurazioni sui voli in caso di ritardo
Assicurazione bagaglio, in caso di smarrimento Assicurazione bagaglio, in caso di smarrimento Assicurazione bagaglio, in caso di smarrimento
2 Coperture attività quotidiane Coperture attività quotidiane Coperture attività quotidiane
Assicurazione mobilità, per veicoli in caso di incidenti Polizza sport invernali in caso di incidenti Polizza furti ATM
Polizza protezione sugli acquisti
3 Extra Extra Extra
Spazi virtuali per depositare risparmi Consegna espresso/prioritaria globale Accesso ad oltre 1100 lounge aeroportua_
Spazi virtuali condivisibili con altri Carte virtuali e virtuali usa e getta li
Pass di accesso gratuito alla lounge, per due persone, se il volo ritarda più di un'ora
Conti Revolut Junior per un massimo di 2 bambini
Bonifici gratuiti illimitati

Migliore carta prepagata | Applicazioni mobile

Migliore carta prepagata

Su questo argomento ho poco da dire. Funzionano tutte perfettamente e la differenza la fanno le funzioni extra.


Migliore carta prepagata | Quale ho scelto

Dopo averle provate tutte e tre, ho scelto Revolut. Mi piace il fatto che possa ricaricare tramite altra carta e che i bonifici istantanei siano sempre gratuiti!

Ha molte altre funzioni (disponibili nelle versioni Premium e Metal) come la creazione immediata di carte virtuali e di carte virtuali usa e getta, cosa che apprezzo da impazzire! Comodissime per i pagamenti online e contactless da smartphone o smartwatch

Personalmente ho sottoscritto la versione Metal, perché comprende veramente tutto e la posso usare tranquillamente.

Migliore carta prepagata
Revolut Metal

Perché non ho scelto N26?

Non ho scelto N26, come migliore carta ricaricabile, per un motivo in assoluto: non è ricaricabile tramite altra carta e questa, secondo il mio parere, è una grossa limitazione.
Non ho mai provato l'IBAN italiano, perché al tempo in cui sottoscrissi io N26, era disponibile solo un IBAN tedesco e quello italiano non mi è stato "fornito"

Perché non ho scelto Hype?

Hype è stata - fino all'avvento di Revolut - la carta che ho utilizzato maggiormente. Allora perché non è lei quella che considero la migliore carta ricaricabile?

Per una paio di motivi:

• Perché la ricarica con altra carta ha un limite massimo di 250€ (anche nella versione Premium). Mi è capitato di dover ricaricare più di questa cifra e questo mi ha costretto ad effettuare più ricariche (e solo le prime 3 ricariche mensili sono gratuite, le atre sono soggette a commissioni). Non è grave di per se, ma avendo Hype premium (ok, costa solo 1€ al mese) mi aspettavo qualcosa di più; cose che Revolut Standard (gratuita) offre di base.

Troppo spam. Troppo. Ogni settimana almeno 2 o 3 mail fisse e, dopo la chiusura del conto, mi sono arrivate lo stesso.


Migliore carta prepagata | Conclusioni

Migliore carta prepagata

Ci sono veramente moltissime carte prepagate e alcune non le ho testate e neppure prese in considerazione, nonostante siano apprezzate da utenti oppure valide.

Io ho effettuato la mia ricerca in base alle mie esigenze e queste tre erano quelle che mi ispiravano maggiormente.

Le ho testate a lungo e posso assolutamente essere certo di aver effettuato la scelta migliore per me.


Migliore carta prepagata | Sottoscrizione

Provate voi stessi, non vi costa nulla, se non la spedizione della carta.

Cliccate qui sotto per approfittare dei vantaggi di questa ottima carta prepagata

Invita un amico